Ferragosto 2019 in Romagna: Un Mare di Fuoco a Rimini

vista del porto di rimini

Una evento suggestivo, all’insegna del divertimento e dello spettacolo, si tiene ogni anno a Rimini, nel periodo di Ferragosto. Si intitola un Mare di Fuoco, la serata del 14 agosto 2019 dedicata all’incanto e alla magia del fuoco con spettacoli di mangiafuoco, danzatrici, acrobati provenienti da ogni parte d’Italia. La location d’eccezione, cha attira centinaia di turisti, è il lungomare romagnolo.

Oltre alla suggestiva ambientazione della spiaggia sotto le stelle, la serata si arricchisce di buon cibo, birra, vini e tanta musica, per ballare e divertirsi tutta la notte.

Un Mare di Fuoco, l’evento di Ferragosto a Rimini

Gli spettacoli di fuoco sono un classico della notte di Ferragosto e non solo per quanto riguarda quelli pirotecnici. Scenografia e coreografie con il fuoco come protagonista ispirano da sempre la creatività di artisti, animatori turistici e strutture ricettive, per festeggiare e rendere magica questa notte speciale.

Mare di Fuoco è un’iniziativa cominciata di recente e che solo da qualche anno anima il lungomare riminese in questo periodo. Ha però già riscosso un notevole successo e attira ogni estate centinaia di persone nei festeggiamenti per il Ferragosto.

Tra fiaccole e candele, si può stare con i piedi nell’acqua e assistere ammirati ai diversi spettacoli: fachiri, mangiafuoco, danzatrici e musicisti si alternano lungo la riva e illuminano la notte di Ferragosto tra fiamme, spettacoli e fuochi sul mare. La serata si completa muovendosi a ritmo di musica e degustando ottimo cibo per cena.

Un Mare di Fuoco, come si svolge

L’evento è organizzato dal Consorzio Rimini Spiaggia Network e si svolge nella notte tra il 14 e il 15 agosto, lungo tre chilometri di battigia, da Marebello a Rivazzurra, a Rimini. Il tratto di spiaggia che va dal lido 130 al lido 150 si trasforma per l’occasione in un susseguirsi di dieci baie del fuoco, con tanto di musica e animazione.

In ognuna di queste spiagge, a partire dalle ore 20, si tengono tre spettacoli ad ingresso gratuito, per un totale di trenta performance in tutto. Tra uno spettacolo di fuoco e l’altro si esibiscono band locali che animano la serata al suono della loro musica e dei mini-concerti a cui assistere.

A riva si allestiscono le cosiddette fogheracce (ovvero i falò) di Ferragosto, di continuo alimentate dai bagnini. A mezzanotte comincia il tradizionale spettacolo pirotecnico che ufficialmente indica l’inizio del Ferragosto, la notte più amata e attesa di questi mesi estivi.

Nel frattempo, in ogni lido restano aperti per tutta la notte i chiringuiti e le varie postazioni enogastronomiche per degustare cibo tipico locale.

Programma dell’evento, un Mare di Fuoco 2019

14 agosto 2019

Lungomare di Rimini, dal lido 130 al lido 150
Dalle ore 20:00 alle 24:00

L’evento è completamente plastic-free, per favorire la sostenibilità dell’ambiente. Questo significa che tutta la plastica monouso viene bandita, preferendo l’usa e getta biodegradabile.

Per seguire l’organizzazione della serata e mantenersi aggiornati, ecco gli hashtag dell’evento:

#ferragostorimini
#maredifuoco

Informazioni su Rimini

La riviera romagnola è tra i litorali più attrezzati e gettonati soprattutto dai giovani per trascorrere le vacanze estive. Ma la città di Rimini non è solo sinonimo di spiaggia, mare e divertimento. È anche un concentrato di storia, cultura e bellezze architettoniche da vedere nonché di attrazioni per grandi e piccini.

Tra i luoghi di maggiore interesse a Rimini consigliamo:

  • una passeggiata al ponte di Tiberio
  • il Duomo, ovvero il Tempio Malatestiano
  • il Museo Tonini, il principale della città
  • la Vecchia Pescheria, ricca di ristoranti e pub
  • il Borgo San Giuliano, luogo di nascita di Federico Fellini
  • la Domus del Chirurgo, per chi ama l’archeologia
  • il Palazzo dell’Arengo, con affreschi trecenteschi
  • il Castel Sigismondo, residenza-fortezza di Sigismondo Pandolfo Malatesta
  • la nuova darsena, a San Giuliano Mare
  • l’Italia in Miniatura, paese delle meraviglie per grandi e piccoli

Rimini è di certo una città che non limita il suo fascino turistico ai soli mesi estivi ma permette di trascorrere vacanze d’interesse in ogni periodo dell’anno, anche solo per un weekend, vista la rete di trasporti ben organizzata e capillare che rendere agevole gli spostamenti verso la città.

La Romagna è inoltre rinomata in tutto il mondo per la sua cucina: impossibile dunque concludere senza qualche informazione sulle specialità eno-gastronomiche da non mancare, durante una vacanza a Rimini. A partire dalla tradizionale pasta fatta a mano e dai tortellini, è impossibile non gustare la piadina, i formaggi come quello di Fossa o lo squacquerone, la mora romagnola (salumi), il bustrengo (dolce tipico fatto con il pangrattato), il tartufo bianco e il pane di Maiolo.

Autore dell'articolo: Natalia Piemontese

Copywriter da 10 anni e mamma freelance, appassionata di viaggi. Originaria della Puglia, adoro l'Italia intera e ho visitato molte città dell'Europa, per lavoro o per semplice svago. Ho da poco inaugurato un nuovo progetto, su https://www.creatoridibrand.it/, con risorse e strumenti per aiutare le mamme come me a intraprendere un business nel digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *